Close
Logo

Chi Siamo

Cubanfoodla - Questo Popolare Feedback Vino E Recensioni, L'Idea Di Ricette Uniche, Informazioni Sulle Combinazioni Di Copertura Di Notizie E Guide Utili.

Ultime Notizie

Constellation Brands interromperà il 40% del portafoglio Wine & Spirits

Questa settimana al Consumer Analyst Group di New York (CAGNY) Conferenza, Constellation Brands ha detto che si aspettavano di vendere o interrompere fino al 40% del loro portafoglio di vini e liquori. Bill Newlands, presidente e COO, ha cercato di rassicurare gli investitori che 'il meglio deve ancora venire'.

'Siamo in procinto di ottimizzare il business del vino e degli alcolici con tassi di crescita medi a una cifra e margini operativi superiori al 30%', ha affermato Newlands, che succederà a Rob Sands come CEO il 1 ° marzo 2019.

'Prevediamo di realizzare rendimenti di almeno 4,5 miliardi di dollari tramite dividendi e riacquisto degli azionisti nei prossimi tre anni', ha aggiunto.

Circa il 60% del profitto del portafoglio è determinato dai cosiddetti 'power brands', che sono vini che vendono per più di $ 11 a bottiglia al dettaglio.



'Quindi, tutto ciò che non è un 'marchio di potere', puoi presumere che lo venderemo, lo interromperemo o lo mungeremo molto rapidamente nel prossimo anno circa', ha affermato David Klein, chief financial officer di Constellation.

I marchi sicuri

L'unico marchio nel portafoglio di Constellation al di sotto di $ 11 che è al sicuro dal taglio è Woodbridge di Robert Mondavi, che è il marchio più venduto dell'azienda, secondo Newlands.



Secondo Newlands, tutti i prezzi del marchio Mondavi sono perfetti. Si vantava che il Robert Mondavi Bourbon Barrel-Aged i vini sono passati da “zero a un milione di casse” in tre anni.

Constellation è 'di gran lunga il più grande motore di crescita di dollari nel settore degli alcolici per bevande al dettaglio e, in effetti, [essi] sono più grandi dei prossimi operatori messi insieme', ha detto Newlands agli analisti.