Close
Logo

Chi Siamo

Cubanfoodla - Questo Popolare Feedback Vino E Recensioni, L'Idea Di Ricette Uniche, Informazioni Sulle Combinazioni Di Copertura Di Notizie E Guide Utili.

Notizia

Vini del Chianti Classico che vorrai provare

La differenza tra Chianti e Chianti Classico è stata fraintesa per decenni, ma la distinzione tra queste due DOCG è fondamentale. Il Chianti Classico ha un disciplinare di produzione più severo e una zona di coltivazione protetta più piccola limitata alla campagna toscana intorno a Siena e Firenze. Ora i viticoltori si stanno concentrando su sottoregioni ancora più piccole per i loro caratteristici terroir. I requisiti sono così esigenti che il Chianti Classico viene ulteriormente raffinato in tre livelli definiti dalla selezione e dall'invecchiamento delle uve: Annata, Riserva e Gran Selezione. Questa categoria superiore, recentemente designata nel 2014, richiede le migliori uve della tenuta o da un singolo vigneto, 30 mesi di invecchiamento, colore rosso rubino, aroma speziato e gusto persistente e armonico. Incuriosito? Ecco 7 Chianti Classico molto apprezzati che dovrebbero essere sul tuo radar.

Barone Ricasoli 2015 Brolio Riserva (Chianti Classico) 90 points . Questo rosso robusto è 80% Sangiovese, 15% Merlot e 5% Cabernet Sauvignon. Si apre con aromi di ribes, cedro e un pizzico di violetta mentre il palato ben strutturato offre amarena essiccata, vaniglia, liquirizia e un tocco di moka. I tannini decisi ma levigati forniscono supporto. --Kerin O'Keefe

Barone Ricasoli 2015 Brolio Bettino (Chianti Classico) 90 points . Aromi di bacche dalla buccia nera, menta e spezie di cucina abbondano in questa miscela 90% Sangiovese e 10% Colorino. Il palato di medio corpo e succoso offre amarena matura, lampone schiacciato, liquirizia e chiodi di garofano insieme a tannini levigati. Divertiti fino al 2022. --Kerin O'Keefe

Barone Ricasoli 2015 Rocca Guicciarda Riserva (Chianti Classico) 90 points . Bacca dalla pelle rossa, spezie scure e aromi balsamici sono in primo piano e al centro di questo rosso strutturato. Il palato deciso e sapido offre amarena essiccata, liquirizia ed erbe grigliate insieme a tannini a grana fine. Bere fino al 2024. --Kerin O'Keefe

Barone Ricasoli 2015 Brolio (Chianti Classico) 89 points . Fatto con l'80% di Sangiovese, il 15% di Merlot e il 5% di Cabernet Sauvignon, ha aromi di violetta, frutti di bosco rossi e sottobosco. Il palato luminoso offre lampone maturo, ciliegia rossa e una spolverata di pepe bianco insieme a tannini a grana fine. --Kerin O'Keefe



Barone Ricasoli 2015 Colledilà Gran Selezione (Chianti Classico) Delicato di colore rosso rubino con un naso complesso e un finale elegantemente sottile ma persistente questo vino equilibrato esprime tutte le caratteristiche del Sangiovese. È pieno con aromi di violetta e iris accoppiati a frutti rossi maturi seguiti da sentori di pepe e un sussurro di cioccolato bianco che lasciano il posto ad un palato pieno, vellutato con tannini morbidi. L'annata 2011 ha ottenuto 89 punti.



Barone Ricasoli 2015 Casalferro Merlot (Toscana) Colore rosso rubino intenso con sentori di noce nera, vaniglia e spezie. Tannini eleganti e vellutati assicurano un finale lungo, persistente e avvolgente. L'annata 2011 ha ottenuto 92 punti.

Barone Ricasoli 2013 Castello di Brolio Gran Selezione (Chianti Classico) Colore rosso rubino intenso. Al naso, inconfondibile ed elegante, esprime la complessità di aromi floreali e di frutta rossa matura, liquirizia, vaniglia e cioccolato. Al palato è pieno e ricco con tannini morbidi e vellutati. Il finale è generosamente persistente. Questo blend offre l'espressione più autentica del terroir di Brolio.