Close
Logo

Chi Siamo

Cubanfoodla - Questo Popolare Feedback Vino E Recensioni, L'Idea Di Ricette Uniche, Informazioni Sulle Combinazioni Di Copertura Di Notizie E Guide Utili.

Interviste

Domande e risposte con Seamus Dever

Nei panni del detective Kevin Ryan nel dramma poliziesco della ABC Castle, Seamus Dever trascorre le sue serate a caccia di assassini. Lontano dallo studio, lui e sua moglie sullo schermo e nella vita reale, Juliana (che interpreta Jenny O'Malley) sono dediti alla ricerca del vino. È una passione che è iniziata appena a nord di Hollywood a Paso Robles e ha alimentato esplorazioni in Francia e Australia. Lungo la strada, hanno costruito una cantina stellare che è cresciuta di pari passo con il loro apprezzamento per il vino.

Appassionato di vino : Dov'è stata la tua prima esperienza enologica memorabile?
Seamus Duty: In Paso Robles. La prima volta che ho provato un Isoscele di Justin Winery, mi sono reso conto che il vino può essere stratificato e complesso. Più tardi quel giorno, mia moglie ed io siamo andati al Barrel 27 [Wine Company] nel centro di Paso e praticamente abbiamo avuto [l'ex] enologo, Russell From, tutto per noi. Ho parlato a crepapelle di come faceva il vino e, dopo di che, sono rimasto conquistato.

NOI. : Come hai iniziato a costruire la tua collezione di vini?
SD: Abbiamo iniziato a entrare a far parte dei club del vino quasi subito dopo quel viaggio, il che era un po 'ridicolo perché vivevamo ancora in un appartamento, il che costituiva un problema di stoccaggio. Ogni wine club a cui siamo mai appartenuti è di Paso. A un certo punto avevamo una dozzina di abbonamenti, ma abbiamo ridimensionato per fare spazio all'acquisto di futures sul Bordeaux. Siamo davvero entusiasti della vendemmia 2009. L'idea di un'annata che racconta una storia su un terroir è sorprendente. È come una capsula del tempo che ti diverti.

NOI. : Dove e come hai ottenuto questo apprezzamento?
SD: Quando siamo andati a Bordeaux e in Borgogna, ci siamo resi conto che c'erano alcune annate ad eliminazione diretta nel 2000 e nel 2005, nonché nel '95 e '96. Poi abbiamo provato un po 'di Palmer del '82 e ci siamo resi conto che il vino più vecchio, quando è un grande vino, perde il suo frutto ma diventa infinitamente più complesso in bottiglia. Ora, mi sento un po 'come Indiana Jones quando entro in un'enoteca, a caccia nei polverosi recessi degli scaffali bui sperando di trovare un ottimo affare su qualche annata straordinaria.



NOI. : In che modo tu e tua moglie i gusti del vino si sovrappongono e differiscono?
SD: Le piacciono di più i bianchi, anche se ogni tanto mi piace un Viognier o una Roussanne. Ma entrambi amiamo i rossi, in particolare il Cabernet Franc e il Malbec. Ultimamente, il mio palato si è spostato dal Syrah e le miscele G-S-M a più miscele Bordeaux e Meritage americano. Abbiamo un sacco di vino bianco che occupa spazio in casa, quindi ogni pochi mesi mia moglie ha il 'White Wine Wednesday' dove invita le sue amiche. È una buona scusa per socializzare con sette o otto bottiglie di vino.

NOI. : Abbiamo sentito che hai il tuo regime per la serata del vino.
SD: Il mio amico, Peter, ha avviato un gruppo di vini chiamato 'Poetry in a Bottle' su Facebook. L'idea era quella di amici sulla trentina che condividevano i loro vini preferiti. Stabiliamo regole per ogni degustazione per assicurarci di portare vini comparabili. Le tabelle delle note di degustazione vengono svenute. Diventa davvero tecnico e geniale. Il mio partner di Castle, Jon Huertas, si è unito a me per alcuni di questi eventi.



NOI. : Cosa c'è in serbo per gli spettatori mentre Castle conclude la sua stagione?
SD: Penso che alla fine della stagione [Richard] Castle e [Kate] Beckett ammetteranno dei sentimenti l'uno per l'altra, e ho una forte sensazione viscerale che stiamo per tornare nell'oscurità negli episodi finali. È stato leggero per un po ', ma potrebbe essere giunto il momento di tornare all'omicidio della madre di Beckett.

NOI. : Raccontaci di più sui tuoi viaggi nel vino.
SD: Oltre che in Borgogna e Bordeaux, durante il periodo natalizio abbiamo viaggiato nella Yarra Valley in Australia e abbiamo scoperto la Yarra Yering Winery. La valle, nel suo insieme, è fantastica e questa azienda vinicola è una delle pioniere della regione. Se mai trovi questo vino, qualsiasi bottiglia sarà incredibile.

NOI. : Quali destinazioni future del vino hai nel mirino?
SD: Il prossimo nella nostra lista è l'Argentina, in particolare Mendoza. Ci sono molti buoni Malbec che escono da lì. E il nostro amico Ryan Hess, il proprietario e sommelier del nostro wine bar preferito di Los Angeles, Vinotéque on Melrose, ci ha presentato la Rioja e altri vini spagnoli. Sta costruendo un caso convincente sulla loro grandezza, quindi la Spagna potrebbe non essere molto indietro nella nostra lista.